La tragedia del soggettoLettura: 1 min

Riconoscere la tragica incertezza inscritta nel nostro essere soggetti viventi, quell’incertezza che in noi animali intensamente affettivi, visionari e parlanti giunge fino all’estremo dell’orizzonte senza ritorno della follia, è riconoscere anche la natura profonda della nostra incoercibile, straordinaria creatività.

Cardux
Mi chiamo Massimo, sono nato nel 1989 e scrivo sul mio sito dal 2008. Cosa ho imparato in questi anni online? Che non si smette mai di imparare...